"Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza." Antonio Gramsci

venerdì 24 aprile 2009

25 aprile 2009















“Il 25 aprile è l'anniversario della Liberazione
dal giogo nazifascista; è la festa di tutti gli italiani animati da sentimenti di pace, libertà, uguaglianza e fratellanza contro chi vuole mettere sullo stesso piano, vittime e carnefici e contro chi vuole falsificare la storia, riducendo la Lotta di Liberazione ad una guerra tra bande rivali negando così il sacrificio di chi, per spirito libertario e altruista, sacrificò la propria vita per un'Italia libera e democratica.

Se è vero che il prezzo più alto lo pagarono i comunisti, è innegabile che socialisti, libertari, liberali, democristiani, badogliani, anarchici, sacerdoti, ecc. contribuirono, allo stesso modo e con lo stesso entusiasmo, a sconfiggere il fascismo e a scacciare l'invasore.

Con questo spirito, i Comunisti Italiani intendono festeggiare una sì importante data che non può avere eguali e non deve, per lo spirito unitario che la contraddistingue, avere comunanza alcuna con date "similari".

Viva il 25 aprile, viva la Resistenza”


Queste sono le parole del nostro segretario di federazione, che condivido totalmente. Chiunque ritenga di non dover festeggiare la Liberazione, chi pensa che è una festa “da comunisti”, chi dopo anni di silenzio decidesse di farsi vedere in piazza – obtorto collo, s’intende! - non è soltanto allergico alle bandiere rosse: è un nemico della verità, della storia, della democrazia e della libertà.

ORA E SEMPRE RESISTENZA!

PS: guardate questo video (che non so caricare...!): a me ha fatto venire i brividi.

http://www.anpi.it/250409/filmato_090565.htm

4 commenti:

Franca ha detto...

Il 25 aprile non è la festa di tutti.
E' la festa (e lo sarà sempre) degli ANTIFASCISTI!

Ora e sempre Resistenza!!!

elena ha detto...

Appunto, cara Franca.
NON E' la festa dei nemici della verità, della storia, della democrazia e della libertà... :)

loris ha detto...

scusa elena ho un ulteriore commento di cesare salvi. Sono un po in difficoltà sul trovare l'appello sul tuo blog per cui credo che sarà meglio che te lo copi e incolli tu.
la tua Mail mi sembrava di averla ma ho formattato un po di tempo fa.

SCHIAVI O LIBERI? ha detto...

Buon 25 Aprile Elena.
Un abbraccio.