"Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza." Antonio Gramsci

martedì 20 febbraio 2007

L'INFORMAZIONE? VELOCE!


O perbacco! Ho appena aperto libero.it per il controllo della mia posta quando, buttando l'occhio vago, scorgo una notiziuola in un riquadro.. per la verità assai mignon. Lo strillo era, corredata con tanto di foto di un Di Pietro alquanto sull'esagitato, "Si ruba anche a sinistra! invocata una nuova stagione di Mani Pulite". Purtroppo la notizia era sull'home page del sito, e siccome avevo già dato l'invio per l'apertura della pagina della posta, non ho fatto in tempo a leggerla (non abbiamo, perchè l'ha vista anche Mauro). Tornati sull'home page, SORPRESA! La notizia è sparita..
No, non stiamo soffrendo di allucinazioni, lo strillone l'abbiamo letto entrambi..
Però ora è stata soppiantata da un INTERESSANTISSIMO articolo sulle modelle anoressiche.. Anoressia, ecco la verità, e nel riquadro vi campeggia una modella formato "tette al vento" (vedi foto) e sopra al riquadro vi è chiara la dicitura AFFARI ITALIANI..
Affari del c... a quanto pare.
Qualcuno di voi ha avuto il privilegio di leggere l'articolo per intero? Sarebbe interessante conoscerne il contenuto..


5 commenti:

elena ha detto...

... quando si dice che l'informazione è veloce.... :(

skakkina ha detto...

Ma dai! Su Repubblica.it niente, Ansa idem...
l'informazione sarà veloce ma voi gli correte dietro! ;)
La signorina in calce al post è l'anoressica di turno?

elena ha detto...

Giaà, si chiama Eva.. Riccobono. Un nome, un programma.
mauro

nunzio ha detto...

Ciao, ho appena letto l'articolo su Di Pietro, non è un vero e proprio articolo ma dopo due cosucce di poco valore, manda ad un forum.

Ma come fate a stare iscritti a libero??

nunzio ha detto...

errata corrige e non solo:

L'articolo c'è, non me ne ero accorto.