"Istruitevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra intelligenza. Agitatevi, perché avremo bisogno di tutto il nostro entusiasmo. Organizzatevi, perché avremo bisogno di tutta la nostra forza." Antonio Gramsci

lunedì 31 dicembre 2007

Messaggio agli italiani a blog unificati



L’anno che si sta concludendo è stato difficile ed aspro. Certo, alcuni di noi hanno raggiunto traguardi importanti… ma si tratta di risultati personali, che, per quanto ci riempiano di gioia e di legittimo orgoglio, non incidono sulla vita di tutti.

Il 2007 ha visto troppe promesse non mantenute, troppi rinvii, troppe prese di posizione generate dalla volontà di conservare il proprio orticello felice piuttosto che dal desiderio di agire concretamente per pacificare e rifondare l’Italia.

In democrazia vince la maggioranza, ci insegnano. Ma chi può sostenere onestamente che la maggioranza degli Italiani non voglia una vita serena per sé, per i propri cari, ma anche per gli sconosciuti? Chi può cercare di convincerci a rinunciare alla nostra umanità, alla solidarietà, alla dignità nostra, dei nostri connazionali – ovunque si trovino – come pure di tutti gli esseri che abitano questa terra?

L’anno trascorso ha visto spesso la volontà popolare travisata, non considerata o strumentalizzata per fini propri – dalla richiesta di rinnovamento di un sistema che non funziona, né in economia, né nella sanità, o nell’istruzione o nella politica, al rifiuto del nucleare nuovamente messo in discussione, al procrastinare sine die l’emissione di una legge che regolamenti la gestione dell’informazione, all’approvazione affrettata di un indulto di cui hanno beneficiato i soliti noti – cercando di farla passare per “clemenza” nei confronti dei carcerati per reati minori.

Neppure nel campo del lavoro si è verificato quel cambiamento di rotta, quella stabilizzazione che in tanti auspicavamo, in cui in tanti abbiamo creduto. Abbiamo assistito invece ad un’impressionante sequela di morti sul lavoro, la più eclatante delle quali, sia per numero di vittime che per il luogo in cui è avvenuta, ha risvegliato – forse – le coscienze sopite, con promesse di leggi ad hoc.

Abbiamo assistito ad inchieste revocate, censure appioppate, esternazioni tollerate, richieste di grazia discutibili, prese di posizione indifendibili… all’arrogarsi il diritto di cercare accordi di modifica a leggi statali da parte di chi non ne è legittimato… perfino alla messa a punto di topi che non hanno paura dei gatti… ma se invece di inventare qualcosa di cui nessuno sentiva la mancanza gli scienziati si impegnassero a realizzare il siero della verità – e fosse ammesso come prova nei procedimenti giudiziari?

Indipendentemente dalle convinzioni politiche, pensiamo sia evidente a tutti che in quest’anno che si sta concludendo ha predominato ancora una volta la logica degli interessi personali, dei particolarismi, degli egoismi – a cui ha fatto da contraltare, peraltro solo in alcuni casi, l’elargizione condiscendente di quanto in un mondo civile sarebbe meno del giusto e un continuo fare a chi urla più forte.

Non vogliamo scadere nel qualunquismo – le differenze ci sono sempre, e dovunque.
Ma vogliamo fare una richiesta a tutti, siano essi italiani, politici, amministratori, cittadini comuni, associazioni, italiani all’estero o stranieri in Italia – una richiesta che per noi è un impegno costante.

Non abbiamo bisogno di altre leggi, di stravolgimenti o di beneficenza. Abbiamo una legge che contiene tutto quello che è necessario. E non è comunista, o democristiana o liberale. E’ super partes, ed è talmente bella e giusta che è costata sangue.

RISPETTIAMO E METTIAMO IN PRATICA LA COSTITUZIONE.

Questa è la proposta che noi facciamo a tutti gli italiani per il 2008.

...

Invitiamo tutti i bloggers che condividono la nostra proposta a postarla nei loro siti – citando cortesemente la fonte – per la massima diffusione possibile.

Hanno aderito finora:

http://www.arpaspada.blogspot.com/

http://franca-bassani.blogspot.com/

http://tanuccio-diariodibordo.blogspot.com/

http://www.diario_di_bordo.ilcannocchiale.it/

www.ricordilaura.splinder.com

http://cornettiecappuccino.blogspot.com/

http://solleviamoci.blogspot.com/

http://italianiestero.blogspot.com/

http://www.socialambientalismo.blogspot.com

http://vogliadisinistra.blogspot.com/


...

17 commenti:

Equo ha detto...

Però il Messaggio agli Italiani pubblicato da "La voce di Pasquino" è più sintetico :-)

Anonimo ha detto...

Il messaggio comune non l'ho messo su www.strageustica.altervista.org ma su www.ricordilaura.splinder.com.
Buon anno a tutti. Laura picchi

Lupo Sordo ha detto...

Elena, scusa il ritardo, ma sono tornato a casa solo adesso...

Maurizio Silvestri ha detto...

Telepatia? Oggi ho scritto anch'io un post sulla Costituzione. Non serve questa catena. Serve che la rispetti chi la bistratta quotidianamente nell'indifferenza di tutti. Buon 2008.

Franca ha detto...

Cominciano ad arrivare le prime adesioni.
Da me: Duccio, Gianfranco e Romina

Franca ha detto...

Altre adesioni: Fioredicampo, Ortensia, Raffaele Abbate, Giovanna Alborino

GG ha detto...

Aderisco felicissimo!

http://anggeldust.blogspot.com

Sergio ha detto...

Anch'io ho aderito!

Saluti

http://sp1938.blogspot.com/

Franca ha detto...

Ho aderito anch'io

Sabrina ha detto...

Eccomi!
Non posso mancare.
questo è il mio blog:
http://insidesab.blogspot.com
Sab

Anonimo ha detto...

Buon Anno a tutti!
Aderisco anche se non ho più un blog...Comunico che appena rientrerò in me e sarò in grado di costruire il nuovo blog,lo inserirò.

Anonimo ha detto...

L'anonimia non è la mia passione vi assicuro di aver firmato il post precedente... come Nilde Casale ex calinde

d'io ha detto...

Ho aderito con piacere anch'io.
Saluti e buon 2008
francesc0

beffatotale ha detto...

Aderisco anch'io. E a maurizio dico che il messaggio unificato non servira' a molto, ma perlomeno sara' una piccola mosca nell'orecchio di chi la bistratta

1manifesto ha detto...

Aderisco con molto piacere.
Saluti e buon 2008

se vi và fate un salto da me...
http://1manifesto.splinder.com/

Anonimo ha detto...

Vuole aderire Giovanna Duranti. Laura

Anonimo ha detto...

Vuole aderire massimo Duranti. Laura